La tavola cambia sapore, profumi e tonalità, nonostante le tante conferme di settembre, la spesa di Ottobre si arricchisce di importanti protagonisti. Cibi dal gusto intenso, che aiuteranno il corpo ad affrontare i primi freddi con la giusta protezione, una ricarica importante di energia, benessere, nutrimento per avanzare contro i malanni di stagione senza farsi trovare impreparati.

Le regine della tavola nel mese di Ottobre sono indubbiamente la zucca e le castagne.

La zucca è ricca d’acqua, una fonte importante di fibre, sali minerali, vitamine A e B e Omega 3. Un toccasana per il cuore, contrasta l’insonnia, lo stress da ansia e la spossatezza. Utile contro la ritenzione idrica e i radicali liberi.

Le castagne, invece, combattono l’anemia, riducono il colesterolo, ricaricano il corpo di sali minerali, aiutano la flora intestinale, proteggono ossa, denti e il sistema nervoso.