La tavola di giugno è più colorata che mai! Con l’inizio dell’estate scopriamo cosa portare in tavola in questo mese in cui i primi caldi cominciano ad affacciarsi.

La cucina di giugno scopre frutta e verdura leggera e con un rapporto nutritivo elevato. Inoltre, è più leggera e nutriente rispetto a quella invernale, e ci aiuta a mantenere il giusto livello di idratazione il nostro organismo, proprio grazie al suo elevato contenuto di acqua.

Verdura e ortaggi

Aglio, asparagi, bietola, carote, cavolfiori, broccoli, cavolo cappuccio, carciofi, cetrioli, cicoria,
cime di rapa, cipolle, fagiolini, fave, finocchi, frutta in guscio, funghi, indivia, lattuga, legumi secchi, melanzane, patate, patate novelle, peperoni, piselli, pomodori, porri, rape, ravanelli, rucola, scalogno, sedano, spinaci, taccole, valerianella, zucchine.

Frutta

Albicocche, amarene, anguria, ciliegie, fichi, fragole, frutti di bosco, limoni, mele, nespole, pere, pesche, prugne, susine.

Aromi

Basilico, cedronella, maggiorana, menta, prezzemolo, timo, valeriana, zafferano